Cruel Intentions diventa una serie tv

Cruel Intentions, pellicola del 1999 diventato un film cult per la generazione Anni 90′ e che ha lanciato le bellissime Sarah Michelle Gellar e il premio Oscar Reese Whiterspoon, diventa una serie tv.  Il progetto, lanciato dalla NBC vedrà coinvolti Roger Kumble, scrittore e regista del film originale, il produttore Neal H. Moritz e il “terribile” duo composto da Lindsey Rosin e Jordan Ross, autori di una parodia non autorizzata dedicata proprio a Cruel Intentions.

Cruel Intentions

Locandina originale del film Cruel Intentions

Filo conduttore tra film e serie tv la bellissima Sarah Michelle Gellar che tornerà ad interpretare i panni della perfida e manipolatrice Kathryn Merteuil, sorella di Sebastian Valmont.

Sarah Michelle Gellar

Sarah Michelle Gellar in una scena del film

Non si tratterà di un remake ma di un sequel ambientato a San Francisco 15 anni dopo il film originale. La serie tv vedrà come protagonista Bash Casey (Taylor John Smith), figlio del defunto Sebastian Valmont (Ryan Philippe) e Annette Hargrove (Reese Whiterspoon), che, dopo aver scoperto il diario segreto del padre verrà introdotto in un mondo fatto di sesso, denaro, potere e corruzione, in pieno stile Cruel Intentions.

I commenti sono chiusi.